Monthly Archives: marzo 2012

The help. Una torta con tutti gli ingredienti

Questo film è bello. Non è girato bene, scritto bene, recitato bene. Cioè lo è, ma lo è in un modo che va al di là della forma. Semplicemente, è…

Di Lotta si vive

Chi è Giovanna Marturano? È l’Italia che serve, probabilmente. Serve in tutti i sensi: è necessaria e aiuta gli altri. Un’Italia fatta di donne vive che lottano che parlano e non…

Always Spring

La primavera ci ha un po’ sorpresi cominciando prima del solito quest’anno e ne ha tutte le ragioni, fin dai primi giorni ci sta regalando delle bellissime giornate. Al solito,…

Ventitre, numero magico

La primavera inizia il 23 marzo, da sempre secondo il mio orologio biologico almeno. Se mi chiedeste il perché vi potrei solo dire che il tre mi piace come suona…

Hey, feedreaders!

Cari amici che ci seguono via feed ci rivolgiamo a voi! Sì proprio voi che in nome della praticità e comodità di google reader e affini vi perdete l’impatto visivo…

Moneyball, ovvero “come ti rilancio il sogno americano”

Prima di iniziare mi vedo costretta a fare due premesse importanti. La prima che da sempre faccio parte della squadra che lo sport non solo non lo pratica dai tempi…

Primavera, ZTLzoned

A me la primavera, già ne parlavo, non è che mi ecciti così tanto. O forse mi eccita da un certo punto di vista ma poi penso a tutto quello…

Implosione linguistica

Il mio nuovo idolo, il sessantenne scozzese che ci prepara al C1 con articoli dello Spectator e singolari aneddoti di una vita che meriterebbe di essere narrata, oggi mi ha…

Historically correct

«Alla germinazione sul terreno storico, al lento maturarsi e al rapido prorompere del nuovo sull’antico, del diverso sul simile, al travaglio onde la fantasia e il pensiero e la volontà…

Blindbend vol. 2

Blindbend vol. 2, è carina, leggera, breve, nuova, pop-rap-wave-rock-ghetto-julioiglesias. (Siamo rimasti un po’ colpiti dal finale del film “La talpa” -bella e originale associazione fotografia + musica-, per quello c’è…

Non abbiamo più maestri

«E pronuncia sempre con riverenza questo nome – maestro – che dopo quello di padre è il più nobile, il più dolce nome che possa dare un uomo ad un…