Io metto gli occhiali da sole di sera

Siamo nel 1984 è tutto è così sintetico.
In Canada, Corey Hart compone un pezzo, si chiama “Sunglasses at Night” e sale, già nell’agosto dello stesso anno, al #7 della Billboard Hot Top 100.
Il synth è troppo anni 80. Di quelli che riempiono il cervello, la stanza, il video è pazzescamente kitsch. Sembra Michael Jackson in “Bad”, ma è impossibile imitare il re.

Ma dove voglio arrivare? Al 2001.

amanda lepore

Nel 2001, Tiga, lui, quello tamarrissimo, sa che questo pezzo assurdo può fare ancora storia, e quindici anni dopo strizza quel synth, taglia i bassi, gioca con una Roland TR-808 e la fa cantare un transessuale fotomodella, Armand/Amanda Lepore.
Non contento, fa fare un remix a Chris-betoniera-Liebing e pubblicano il singolo.

Ma qual è il punto?

Che tu sia un ciuffone nel pieno degli anni 80, un transessuale alle porte del nuovo millennio o un tamarrone del 2012, te ne andrai sempre e ancora in giro con i tuoi sunglasses at night.

Almeno sappi che è un idea di ventotto anni fa.

About the author

Organizzare suoni nel tempo, questa è l'arte della musica. Non importa da dove provengano, ma solo la loro estetica nel caos. Amo ascoltare e creare musica.